News Consorzio Metropoli

Workshop Progetto Per.La

POR FSE PER.LA

Vi invitiamo alla presentazione dei PERcorsi LAvorativi

un modello innovativo di inclusione lavorativa

15 ottobre 2018

presso

Cenacolo di Fuligno

dalle 9.00 ale 13.00

Attachments:
FileFile size
Download this file (Programma.pdf)Programma.pdf302 kB

I fiori del Male

Vi invitiamo all'inaugurazione della Mostra foto-documentario

Donne in manicomio nel regime fascita

mercoledì 17 ottobre alle ore 17.00

Corridoio Bruneleschi e Sala Comparetti

La Mostra sarà visibile dal 17 al 31 ottobre 2018

INAUGURAZIONE ARCALAB

Firenze, venerdì 29 giugno 2018

17.00 - 21.00

Palazzina Exfila

Via monsignor Leto Casini 11

Nostra associata Arca cooperativa sociale è lieta ad invitarvi alla Inaugurazione del Nuovo Centro di Documentazione Infanzia e Famiglie e alla presentazione del volume "A piccoli passi. Riflessioni ed esperienze di media education nei contesti educativi."

 

 

 

ASSEMBLEA DI BILANCIO 2017

Il giovedì 24 maggio 2018 assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio 2017. 

Sgranar per Colli - Camminata degustativa

camminata

1-2-3 giugno 2018 - Villa Bellavista   Buggiano - PT

Anche quest'anno la nostra associata Cooperativa SELVA organizza 3 giorni di eventi in Villa...ed oltre al food tantissimi eventi!

Seguici al link: http://www.sgranarpercolli.it/

 

Gdpr, workshop di Privacy Italia a Firenze

Il Convegno “Dati e mercati: Opportunità e adempimenti per le imprese toscane con il Gdpr”  si è tenuto lo scorso 13 aprile a Firenze presso l’ Auditorium della Camera di Commercio di Firenze.

Il Convegno organizzato da Privacy Italia, in collaborazione con Ferpi, la delegazione Ferpi Toscana e l’azienda toscana HT Value, svoltosi nella bellissima sala della Camera di Commercio di Firenze, è stata una preziosa occasione di confronto tra enti ed istituzioni pubbliche. Nel corso del workshop sono emersi dubbi e difficoltà di chi, ogni giorno, si occupa della tutela dei dati personali di cittadini ed utenti.

Si è cercato di mettere insieme una serie di punti di vista affrontando il problema da un punto di vista giuridico ed economico perché i dati sono la ricchezza di oggi e di domani.

Si è posto anche un problema  di civiltà perché maneggiare questo Regolamento rappresenta un modo attraverso cui il mondo è più attento al futuro dei propri cittadini.

L’evento è stato accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Firenze e dall’Ordine degli Ingeneri della Provincia di Firenze, richiamando in platea numerosi professionisti.

Dati, elemento molto importante della nostra economia digitale

Ad aprire i lavori della giornata Raffaele Barberio, Presidente di Privacy Italia: ‘Questo evento nasce dalla volontà di portare anche a Firenze il nostro piccolo contributo di confronto su uno dei temi più scottanti dell’attualità dei nostri giorni’

L’associazione Privacy Italia è infatti da diversi mesi impegnata ad affrontare questo importante conto alla rovescia che ci porterà alla piena attuazione del Regolamento Ue 679/2016.

 

https://www.privacyitalia.eu/gdpr-workshop-privacy-italia-firenze-resoconto/6997/

Delegazione Belga

Visita della delegazione della Federazione Nazionale del Lavoro Belga ( FGTB) e dell’Agenzia di consulenza in Economia sociale Propages a Firenze e nel Mugello nei giorni dal 28 al 30 marzo 2018

Il 28, 29 e 30 marzo Arca insieme a Consorzio Metropoli  (http://www.consorziometropoli.org/metropoli/) , con l’importante contributo di Lega Coop Toscana (http://www.legacooptoscana.coop/) e il sostegno del CEPAG Centre d'éducation populaire André Genot – centro di formazione e studio  (http://www.cepag.be/)  ha organizzato la visita a Firenze della delegazione Belga  composta da rappresentanti della organizzazione sindacale FGTB Wallone - Fédération Générale du Travail de Belgique ( http://www.fgtb-wallonne.be/ ) e di Propages ( https://www.propage-s.be/) -  agenzia di consulenza in economia sociale.

L’iniziativa ha lo scopo di far conoscere i temi della cooperazione italiana e dei suoi rapporti col sindacato, attraverso le testimonianza di dirigenti della cooperazione e rappresentanti sindacali in alcuni settori di lavoro. Arca, Consorzio Metropoli e Lega Coop Sociali Toscana con questa iniziativa intendono portare un  contributo di esperienza e di idee in un contesto non strettamente formativo ma di scambio politico e sindacale.

La delegazione riunisce lavoratori del sindacato, rappresentanti della “Centrale Générale” che raccoglie i settori della costruzione, chimica, industria e dei servizi, oltre a rappresentanti della centrale della “Metallurgia” del  “Secta” per il settore privato ( impiegati, tecnici e dirigenti) e non mercantile.

In allegato il programma

Attachments:
FileFile size
Download this file (VISITA DELEGAZIONE BELGA-1.pdf)VISITA DELEGAZIONE BELGA-1.pdf502 kB

CERCHIAMO MEDIATORI LINGUISTICO CULTURALI IN AMBITO SANITARIO

Attualmente gestiamo servizi di Mediazione Linguistico Culturale in vari ambiti e in particolare in ambito sanitario. Abbiamo la necessità di entrare in contatto con nuovi potenziali collaboratori, per questo abbiamo deciso di organizzare una ricerca e selezione di Mediatori Linguistico Culturali per le lingue:

HINDI–URDU–PUNJABI–CINESE–TURCO–THAI - SINGALESE-FARSI-CEBUANO–TAGALOG-FULA- BAMBARA-DARI-PIDGIN ENGLISH-FON-MANDINGA-YOURUBA-IGBO-CURDO-TIGRINO-AMARICO-BENGALESE–TWI-GAN-EWE-SWAHILI-BULGARO-GEORGIANO-SERBO-CROATO-MACEDONE-BOSNIACO-WOLOF-PIDGIN ENGLISH-RUMENO-TEDESCO-DIALETTI AFRICANI E ASIATICI

REQUISITI PREFERIBILMENTE RICHIESTI:

Persone regolarmente soggiornanti, di origine straniera o di seconda generazione con:

  • Attitudine alle relazioni interpersonali;
  • Diploma di scuola media di secondo grado o Laurea conseguiti in Italia o all’Estero.
  • Ottima conoscenza della lingua madre parlata e scritta;
  • Conoscenza della lingua Italiana livello C1 certificata.( La certificazione non obbligatoria per chi ha conseguito Diploma o Laurea in Italia.)
  • Conoscenza di almeno una lingua veicolare
  • Esperienza lavorativa almeno triennale nel campo della Mediazione Linguistico Culturale, Interpretariato; Traduzione testi
  • Essere in grado di utilizzare la posta elettronica, fax, internet, conoscere e utilizzare il PC

I candidati dovranno inviare il Curriculum vitae in formato europeo (datato, firmato e completo di autorizzazione al Trattamento dei Dati in osservanza della legge sulla privacy) dal quale si possano evincere il possesso delle caratteristiche richieste e ogni altro eventuale elemento utile per la valutazione.

INVIATE LA DOMANDA E IL CURRICULUM VITAE PER E-MAIL ALL'INDIRIZZO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ASSEMBLEA DI BILANCIO 2016

Il mercoledì 24 maggio 2017 assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio 2016. 

IL NOSTRO ANNO 2016 IN BREVE

NUOVI SERVIZI ACQUISITI DAL CONSORZIO METROPOLI NELL’ANNO 2016 IN ATI CON IL CONSORZIO CO&SO FIRENZE

  • Nido Il Ranocchio Comune di Prato
  • Scuola d’infanzia Fontanelle Comune di Prato
  • Nuove sezioni delle scuole dell’infanzia comunali di Firenze per la realizzazione delle attività educative pomeridiane
  • Servizio di accompagnamento e prescuola per i Comuni di San Casciano in Val di Pesa e Greve in Chianti

Fotolia 84429106 S INFANZIA

 

PROGETTO FINANZIATO DALLA REGIONE TOSCANA NELL’AMBITO DEL P.O.R. “ICO” FSE 2014-2020 Asse B “Inclusione Sociale e lotta alla Povertà”

“PER.LA. di Firenze –Percorsi Lavorativi di Firenze”

Il Progetto "Per.la di Firenze- Percorsi Lavorativi di Firenze" intende realizzare percorsi di orientamento ed inserimento lavorativo che siano in grado di funzionare ed incidere in modo efficace al sostegno delle persone disabili e certificate per bisogni inerenti la salute mentale in carico ai servizi socio-sanitari del territorio fiorentino e nel contempo siano riproponibili dopo il termine del progetto stesso.

Denominazione soggetto proponente (capofila di partenariato)

  • CONSORZIO METROPOLI SCS ONLUS

Denominazione soggetti partner di ATS

  • Società della Salute di Firenze
  • Fondazione Adecco per le Pari Opportunità
  • CO&SO - Consorzio per la cooperazione e la solidarietà - Consorzio di cooperative sociali - società cooperativa sociale
  • Cooperativa Il Cenacolo
  • Cooperativa Il Girasole
  • Associazione di volontariato Solidarietà Caritas – ONLUS
  • Cooperativa GCA Società Cooperativa Sociale
  • ASS.C.A. Onlus
  • Fondazione Asphi Onlus

Denominazione soggetti consorziati attuatori di parti del progetto

  • Azienda Usl Toscana Centro
  • Comune Di Firenze
  • C.A.T. Cooperativa Sociale ONLUS
  • Arca Cooperativa Sociale A R. L
  • Cooperativa Gaetano Barberi

 

Progetto MELT 2

Il Comune di Firenze ha deciso di proseguire le attività del Progetto MELT 1 finanziando il Progetto MELT 2 ed affidandone la parte operativa all’ATI costituita da Consorzio Metropoli, Coeso Firenze, Caritas. L’obbiettivo è quello di rafforzare ed estendere le buone pratiche sviluppate durante percorsi del MELT 1 e di realizzare un laboratorio di sperimentazione del modello MELT nell'area fiorentina. Nel 2017 verranno pubblicati i risultati raggiunti.

Delegazione Giapponese

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto la visita della Delegazione di rapresentanza delle cooperative di consumo del Giappone.

E' la loro seconda visita presso la nostra organizzazione per studiare il sistema delle cooperative in Italia.

Siamo molto onorati di aver accolto la Delegazione Giapponese e mettiamo impegno nel supportarli nel loro percorso verso la cooperazione.

 

CERCHIAMO MEDIATORI LINGUISTICO CULTURALI

Attualmente gestiamo servizi di Mediazione Linguistico Culturale in vari ambiti e in particolare in ambito sanitario. Abbiamo la necessità di entrare in contatto con nuovi potenziali collaboratori, per questo abbiamo deciso di organizzare una ricerca e selezione di Mediatori Linguistico Culturali per le lingue:

HINDI–URDU–PUNJABI–CINESE–TURCO–THAI - SINGALESE-FARSI-CEBUANO–TAGALOG-FULA- BAMBARA-DARI-PIDGIN ENGLISH-FON-MANDINGA-YOURUBA-IGBO-CURDO-TIGRINO-AMARICO-BENGALESE–TWI-GAN-EWE-SWAHILI-AMARICO-DIALETTI AFRICANI E ASIATICI

REQUISITI PREFERIBILMENTE RICHIESTI:

Persone regolarmente soggiornanti, di origine straniera o di seconda generazione con:

  • Attitudine alle relazioni interpersonali;
  • Diploma di scuola media di secondo grado o Laurea conseguiti in Italia o all’Estero.
  • Ottima conoscenza della lingua madre parlata e scritta;
  • Conoscenza della lingua Italiana livello C1 certificata.( La certificazione non obbligatoria per chi ha conseguito Diploma o Laurea in Italia.)
  • Conoscenza di almeno una lingua veicolare
  • Esperienza lavorativa nel campo della Mediazione Linguistico Culturale, Interpretariato;
  • Essere in grado di utilizzare la posta elettronica, fax, internet, conoscere e utilizzare il PC

I candidati dovranno inviare il Curriculum vitae in formato europeo (datato, firmato e completo di autorizzazione al Trattamento dei Dati in osservanza della legge sulla privacy) dal quale si possano evincere il possesso delle caratteristiche richieste e ogni altro eventuale elemento utile per la valutazione.

INVIATE LA DOMANDA E IL CURRICULUM VITAE PER E-MAIL ALL'INDIRIZZO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (Volantino ricerca mediatori.pdf)Volantino ricerca mediatori.pdf586 kB